Giovedì, Ottobre 19, 2017
A- A A+

Header2

BELLUNO - UFFICIO SCOLASTICO TERRITORIALE

U.S.R. per il Veneto - Ufficio IV

Header3

USRVeneto120

Percorso

( Decertificazione )

MIUR.AOOUSPBL prot. 376/C17.a                                                            Belluno, 23 gennaio 2013

 

IL DIRIGENTE

 

- Visto il D.P.R. 445 del 28 dicembre 2000 contenente le “Disposizioni legislative in materia di documentazione amministrativa”;

 

- Visto il comma 1, dell’art. 15, della Legge 12 novembre 2011 recante “Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato (legge di stabilità 2012)” che ha modificato le disposizioni inerenti la disciplina dei certificati e delle dichiarazioni sostitutive contenuta del D.P.R. 445/2000;

 

- Vista la Direttiva n. 14 del 2011 del Ministro della pubblica amministrazione e della semplificazione  contenente “Adempimenti urgenti per l’applicazione delle nuove disposizioni in materia di certificati e dichiarazioni sostitutive di cui all’art. 15, della legge 12 novembre 2011, n. 183”;

 

- Vista la Nota, prot n. 5003 del 6 giugno 2012, con la quale questo Ufficio ha provveduto a comunicare all’Ufficio Scolastico Regionale per il Veneto e ai Dirigenti Scolastici della Provincia l’Ufficio Relazioni con il Pubblico quale ufficio responsabile per tutte le attività volte a gestire, garantire e verificare la trasmissione dei dati o l’accesso diretto agli stessi da parte delle amministrazioni procedenti, ai sensi e della Direttiva n. 14/2011, punto 1. lettera c);

 

- Vista la Nota, prot. n. 9107 del 29 novembre 2012, con cui il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca ha ribadito il contenuto della Direttiva n. 14 del 2011 ed, in particolare, la previsione dell’individuazione di un Ufficio responsabile per la decertificazione;

 

- Considerata, pertanto,la necessità di individuare, ai sensi dell’art. 15 su citato, che ha sostituito l’art. 72 del D.P.R. 445/2000, un Ufficio responsabile per tutte le attività volte a gestire, garantire e verificare la trasmissione dei dati o l’accesso diretto agli stessi da parte delle amministrazioni procedenti, con il compito, anche, di individuare gli adempimenti e le misure organizzative necessarie per favorire la piena attuazione del processo di “decertificazione” e garantire l’efficiente, efficace e tempestiva acquisizione d’ufficio dei dati e l’effettuazione dei controlli delle dichiarazioni sostitutive;

 

- Vista la Nota, prot n. 83 del 8 gennaio 2013, con la quale questo Ufficio ha provveduto a confermare alla Direzione Generale l’Ufficio Relazioni con il Pubblico quale ufficio responsabile per tutte le attività richieste

 

DECRETA

 

è individuato, presso questo Ufficio, per le finalità di cui in premessa, e limitatamente alle competenze facenti capo all’Ufficio VIII - Ambito Territoriale di Belluno, un Ufficio responsabile che risulta così composto:

 

-         Coordinatore e responsabile: sig.ra Daniela Del Pizzol, Funzionario – Vicario del Dirigente – Ambito Territoriale di Belluno –Referente per l’applicazione delle nuove disposizioni ex art. 15 legge 183/2011

 

-         Componente: sig.ra Luigia Padovan – Responsabile front-office, Assistente, Seconda area F5

 

-         Componente: sig.ra Meri Dal Magro – Funzionario – Terza area – F1

 

-         Componente: sig. Ivano Messina – Funzionario – Terza area – F1

 

-         Componente: sig.ra Luciana Bortot – Assistente – Seconda area – F5

 

-         Componente: sig.ra Mara Cavazzini – Assistente – Seconda area – F5

 

 

Questo ufficio, salve le competenze delle singole Istituzioni Scolastiche circa l’evasione delle richieste di dati in loro possesso da parte di altre Amministrazioni, a cui provvederanno tramite l’istituzione di un apposito ufficio interno responsabile, svolgerà, nei confronti di questi ultimi, funzione di coordinamento di monitoraggio e di supporto, qualora richiesto.

 

IL DIRIGENTE REGGENTE

Giorgio Corà

Privacy_cookie informativa